1,2,3… Bartolini!

0

Dopo sei anni trascorsi al Ristorante Devero, Enrico Bartolini proprio in questi giorni è alle prese con 3 nuove aperture: Milano, Bergamo e Toscana.

Buone notizie per tutti,i numerosi, fans dello Chef 2 stelle Michelin che non avranno che l’imbarazzo della scelta per coccolarsi con i piatti dello Chef.
Proprio questa sera a Milano inaugura il Ristorante Enrico Bartolini, al terzo piano del MUDEC – il Museo delle Culture di via Tortona 56, in uno dei quartieri più vivaci della città Metropolitana che nelle prossime settimane sarà uno dei cuori pulsanti del Fuori Salone del Mobile.
Arte, design e interculturalità sono ingredienti che ben si conciliano con la sua cucina creativa che guarda avanti con uno sguardo alla tradizione.
Aperto tutti i giorni tranne il lunedì a pranzo e tutta la domenica, sarà il nuovo Ristorante gourmet dello Chef: indirizzo in cui ritrovare la sua cucina raffinata con alcuni “storici” tra cui il risotto alle rape rosse e gorgonzola e tanti nuovi piatti, per un menu in continuo divenire.

La seconda nuova casa dello Chef è a Bergamo Alta: Casual, una proposta più informale con piatti semplificati e prezzi più contenuti per raggiungere un pubblico di appassionati foodie più ampio.

La terza nuova avventura invece, vedrà lo chef tornare  alle sue origini, in Toscana: conclusasi l’era di Alain Ducasse, i menu del Ristorante e della trattoria dell’Andana di Castiglione della Pescaia porteranno la firma di Enrico Bartolini: un’altra cucina, diversa, rispetto a quelle di Milano e Bergamo più in linea con la clientela internazionale che ruota intorno al resort esclusivo della Maremma. Più tradizione e forte legame con il territorio per piatti toscani “alleggeriti” e più contemporanei: un’occasione per degustare la Toscana da un sapore contemporaneo.

 

 

content-single

Comments are closed.